Riparazione pavimenti industriali

La riparazione di pavimenti industriali

La riparazione dei pavimenti industriali e la riparazione dei giunti, dovrebbe essere una delle fasi più importanti nella manutenzione degli stabili.

La trascuratezza di tali interventi, oltre a creare un disservizio alle aziende, avendo sempre di più muletti con cuscinetti e semiassi rotti, possibilità di ribaltamento delle merci, rallentamento nella movimentazione delle merci, personale che accusano dolori alla schiena per i continui sobbalzi, buche e giunti pieni di sporco che nel tempo viene portato in giro per gli stabilimenti.

Erroneamente le rotture vengono spesse trascurate, fino a diventare indispensabili, con fermi di produzione e perdita di redittività, il tutto sarebbe evitabile se si programmasse una manutenzione delle pavimentazioni e dei giunti.

 

Perché i pavimenti industriali si devono riparare?

A monte di tutto ciò spesso vi è una cattiva progettazione”quando c’è” delle pavimentazioni, spesso è lasciata al costruttore che si limita a mettere il meno possibile, a fare tagliare i giunti da personale che non ha la minima idea che i tagli devono formare dei quadrati e non dei rettangoli, che le pareti, i pilastri i pozzetti e quantaltro sia a contatto con i pavimenti deve essere isolato, che i giunti nei pavimenti non sono stati tagliati sufficentemente profondi, e quando il pavimento ha ritirato e il giunto in gomma non sigilla più non viene fatto nulla, e nei giunti di ripresa o di costruzione non vengono messi i barrotti di scorrimento.

Pongo una domanda? perchè negli Stati Uniti d’America i pavimenti industriali hanno uno spessore minimo di 30 cm e una media di cm 50 e da noi quando và bene i cm sono 12/15 per arrivare ad una media di cm 20?

 

 

 

Lingua / Language »